Cerca

GTranslate

20 OTTOBRE 2017

govardhana

L'origine di Govardhana

Al largo della costa occidentale dell'India, nell'isola di Salmali, viveva Dronachala, il re delle montagne. Un giorno il saggio di nome Pulastya Muni andò da Dronachala per prendere suo figlio, Giriraja, e portarlo con sé a Varanasi. Dopo qualche resistenza iniziale, Giriraja, acconsentì ad andare con Pulastya Muni solo alla condizione che Pulastya Muni, durante il viaggio, non avrebbe mai fatto toccare terra a Giriraja. Se lui avesse fatto ciò, Giriraja sarebbe rimasto lì per sempre.

Mentre stavano volando sopra Vrajabhumi, Giriraja aumentò il suo peso per costringere Pulastya Muni a scendere sulla terra. Pulastya capì la malizia di Giriraja e s'infuriò a tal punto che lo maledì a diminuire la sua altezza ogni giorno dello spessore di un grano. Subito dopo però lo benedì rassicurandolo che nello Dvapara-yuga tutti avrebbero iniziato ad adorarlo. Questo fatto avvenne nel Satya-yuga. Il signore Brahma voleva creare lo Dvapara-yuga ma per la nefasta presenza e potenza di Ravana sul pianeta, dovette creare lo Treta-yuga.

In questo yuga, Hanumanji, dietro istruzione del Signore Rama, venne a prendere Giriraja per contribuire alla costruzione del ponte sull'oceano. Giriraja acconsentì subito ad andare a servire Sri Rama ma, prima che giungesse sul luogo della costruzione, il ponte era già stato finito così che non servivano altre pietre per la sua costruzione. Giriraja, deluso per non aver potuto ricevere il darshan di Sri Rama, tornò a Vraja.

Saputo del dispiacere di Giriraja. il Signore Rama gli inviò un messaggio che lo rassicurava "...verso la fine dello Dvapara-yuga, la Suprema Personalità di Dio, Sri Krishna Stesso, apparirà e giocherà su di te offrendoti anche la Sua adorazione. Nel Kali-yuga i devoti otterranno poteri sovrannaturali semplicemente adorandoti". Nello Sarasvara Kalpa (la fine dello Dvapara-yuga), Sri Krishna fermò l'adorazione di Indra ed iniziò Lui Stesso il Govardhana Puja. Una visione meravigliosa. Venenedo adorato da Sri Krishna, Giriraja divenne come Krishna; praticamente come se Krishna adorasse Sé Stesso. Da allora tutte le sei stagioni risiedettero permanentemente su Giriraja.

Oltre a ciò, anche le otto porte degli "Asta Sakha's", dalle quali transitarono per entrare nel nitya-lila (i divertimenti eterni di Krishna), si trovano sulla collina Govardhana. Gli Asta Sakha's, risiedono sulla collina Govardhana in differenti luoghi, ed ognuno di essi è molto attaccato alla Divinità che presiede al luogo stesso.

Bhagavad-gita: Il verso del giorno

  • Bhagavad-gita cosi' com'e' - Il Verso di Oggi e': B.G. - 09.11

Ratha Yatra a Milano

rathayatra

Sostieni anche tu il Movimento di Sri Caitanya

Con un piccolo sforzo otterrai un grande risultato!