Cerca

GTranslate

13 DICEMBRE 2017 - Scomparsa

Devananda-Pandit 

Sri Devananda Pandita

Devananda Pandita visse a Navadvipa-dhama. Sri Caitanya Mahaprabhu, attraverso di lui, manifestò al mondo intero le glorie dello Srimad Bhagavatam. Devananda Pandita era così rinomato per la sua abilità nell'interpretare le parole dello Srimad Bhagavatam che molte furone le persone che si avvalsero dei suoi insegnamenti per studiarlo.

 

C.C. Adi 10.77

bhagavati devananda vakresvara-kripate

bhagavatera bhakti-artha paila prabhu haite

TRADUZIONE

Devananda Pandita era un recitatore professionista dello Srimad-Bhagavatam, ma per la misericordia di Vakresvara Pandita e per la grazia del Signore capì l'interpretazione devozionale del Bhagavatam.

SPIEGAZIONE

Nel Caitanya-bhagavata, Madhya-lila, capitolo ventuno, è affermato che Devananda Pandita era un abitante del medesimo villaggioin cui viveva Visarada, il padre di Sarvabhauma Bhattacarya. Egli era un recitatore professionista dello Srimad Bhagavatam, ma a Sri Caitanya Mahaprabhu non piaceva la sua interpretazione. Nell'attuale città di Navadvipa che un tempo era nota come Kuliya, Sri Caitanya gli manifestò una tale misericordia che egli abbandonò l'interpretazione mayavadi  dello Srimad Bhagavatam e imparò a spiegare lo Srimad Bhagavatam secondo la bhakti. Un tempo, mentre Devananda stava esibendo la sua interpretazione mayavada, Srivasa Thakura era presnte alla riunione e quando egli cominciò a piangere, gli studenti di Devananda lo cacciarono via. Dopo qualche giorno Caitanya Mahaprabhu passò di là e avendo incontrato Devananda lo rimproverò severamente per la sua interpretazione mayavada dello Srimad Bhagavatam. A quel tempo Devanand era abbastanza incredulo sulla possibilità che Sri Caitanya Mahaprabhu fosse un'incarnazione di Sri Krishna, ma in seguito, dopo che una sera Vakresvara Pandita, ospite a casa sua, gli ebbe spiegato la scienza di Krishna, Devananda si convinse dell'identità di Sri Caitanya Mahaprabhu. Così egli fu indotto a spiegare lo Srimad Bhagavatam in conformità della comprensione vaisnava. Nel Gaura-ganoddesa-dipika è affermato che Devananda era un tempo Bhaguri Muni, il shaba-pandita che aveva recitato la letteratura vedica nella casa di Nanda Maharaja.

Bhagavad-gita: Il verso del giorno

  • Bhagavad-gita cosi' com'e' - Il Verso di Oggi e': B.G. - 07.25

Ratha Yatra a Milano

rathayatra

Sostieni anche tu il Movimento di Sri Caitanya

Con un piccolo sforzo otterrai un grande risultato!