Cerca

GTranslate

4 MAGGIO 2017 - Apparizione

Jahnava-Mata

Srimati Jahnava devi

 

Le due mogli di Sri Nityananda, Srimati Vasudha e Srimati Jahnava Devi, sono due espansioni delle eterne consorti di Sri Balarama, Varuni e Revati.

Dopo la scomparsa del Panca-tattva e di molti degli eterni associati del Signore Caitanya, nel giorno di Gaura Purnima, si tenne a Kheturi un enorme festival del sankirtan. Migliaia di seguaci del Signore Caitanya intervennero a questo evento e tra questi, Narottama, Syamananda, Srinivasa, Vrindavana das, Murari Caitanya, Paramesvara e Miniketana Rama.

Loro celebrarono l'apparizione di Sri Gauranga con canti tuonanti, danze estatiche e gustoso prasadam. Durante il giorno furono installate sei coppie di Divinità. Sri Jahanava Mata cucinò una festa senza precedenti e personalmente servì tutti i vaisnava. Durante il prema nama kirtana di Sri Narottama Dasa Thakura, apparvero Sri Caitanya Mahaprabhu, Sri Nityananda Prabhu e tutti i Loro associati con lo scopo di deliziare tutti gli intervenuti.

Mà Jahnava, un nome confidenziale dato dai devoti a Jahanava Mata, viaggiò per tutti i Gaura e Vraja mandala. Ovunque lei andasse, i vaisnava, felici per l'incontro, la riverivano e la servivano. Conosciuta come Nityananda-svarupini, Jahnava Mata traboccava di prema-bhakti. Con la sua compassionevole predica liberò molti atei e peccatori.

Srila Bhaktivinoda Thakura offre questa preghiera a Jahnava Mata nel suo Kalyana-kalpa-taru: "Oh Jahnava Devi! Per la potenza delle tue divine qualità, sii misericordiosa con questo tuo servitore. Dissipa l'illusione che mi attanaglia e sollevami da questa esistenza materiale. Lascia che io prenda rifugio ai tuoi piedi di loto. Tu sei la sakti di Nityananda, la divina energia del Signore, Sri Nityananda Stesso, tu sei il guru della Krishna bhakti. Sii misericordiosa e ponimi all'ombra dei tuoi piedi di loto che sono come alberi dei desideri. Tu hai liberato innumerevoli e abominevoli peccatori, per favore, allo stesso modo, libera anche me. Oggi, pregando per ottenere la tua misericordia, questo caduto peccatore si prostra ai tuoi santi piedi".

Si dice che Srimati Jahanava Devi lasciò questo mondo etrando nella Divinità di Gopinatha a Vrindavana.

Bhagavad-gita: Il verso del giorno

  • Bhagavad-gita cosi' com'e' - Il Verso di Oggi e': B.G. - 02.41

Ratha Yatra a Milano

rathayatra

Sostieni anche tu il Movimento di Sri Caitanya

Con un piccolo sforzo otterrai un grande risultato!