10 SETTEMBRE 2022

Srila Visvarupa Mahotsava

Oggi è un giorno speciale nella nostra successione disciplica perché Sri Caitanya Mahaprabhu prese sannyasi ed iniziò la ricerca di Suo fratello Visvarupa.

Durante la Sua ricerca scoprì che Srila Visvarupa si trovava a Panderapura, dove aveva lasciato il corpo. Il suo samadhi si trov sulla riva del fiume Bhima. In seguito a questa scoperta, Sri Caitanya Mahaprabhu seguì rigidamente il Caturmasya-vrata per quattro mesi e si rasò i capelli. Prima di allora non Si era mai tagliato le unghie ed i capelli durante il Caturmasya. Egli osservò quindi rigidamente tutte le regole e le regolazioni del Caturmasya.

E' detto che Sankararanya era il sannyasi di nome Srila Visvarupa, che era il fratello maggiore di Visvambhara (il nome origianle di Sri Caitanya Mahaprabhu). Sankararanya morì nel 1432 dell'era Sakabda a Solapura dove c'è un luogo di pellegrinaggio noto come Panderapura. A questo proposito c'è un riferimento nel Madhya-lila capitolo Nove, versi 299 e 300.

(Srila A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada. Sri Caitanya Caritamrita Adi-lila 10, 106 spiegazione)

 

Visvarupa era il fratello maggiore di Gaurahari, Sri Caitanya Mahaprabhu. Mentre si stavano facendo i preparativi per il Suo matrimonio, egli accettò il sannyasa ed abbandonò la dimora paterna. Divenne sannyasi con il nome di Sankararanya. Nel 1431 dell'era Sakabda scomparve a Panderapura nel distretto di Solapura. Come manifestazione di Sankarsana, Egli è contemporaneamente l'ingrediente e la causa immediata della creazione di questo mondo materiale. Non è differente da Sri Caitanya Mahaprabhu, così some amsa e amsi, ossia la parte e l'intero, non differiscono. Fa parte della manifestazione quadrupla del caturvyuha, come manifestazione di Sankarsana. Nel Gaura-candrodaya è detto che dopo la Sua cosiddetta morte Visvarupa rimase all'interno di Sri Nityananda Prabhu.

(Srila A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada. Sri Caitanya Caritamrita Adi-lila 13,74 spiegazione)

 

Sri C.C. - Adi-lila 13.78
ataeva prabhu tanre bale, ‘bada bhai’
krishna, balarama dui——caitanya, nitai

Traduzione

Poiché Maha-Sankarsana è l'ingrediente e la causa efficiente della manifestazione cosmica, è presente in ogni particolare della manifestazione. Sri Caitanya Lo chiama quindi fratello maggiore. I due fratelli sono noti come Krishna e Balarama nel mondo spirituale, ma attualmente essi sono Caitanya e Nitai. Si può quindi concludere che Nityananda Prabhu è l'originale Sankarsana, Baladeva.

 

Sri C.C. - Madhya-lila 7.44
sannyasa kari’ visvarupa giyache dakshine
avasya kariba ami tanra anveshane

Traduzione

Visvarupa, Mio fratello maggiore, aveva accettato il sannyasa ed era partito verso il sud dell'India. Ora devo fare ricerche su di Lui.

Sri C.C. - Madhya-lila 7.45
ajna deha, avasya ami dakshine caliba
tomara ajnate sukhe leuti’ asiba’

Traduzione

Ti prego, permettiMi di andare, perché devo visitare l'India maridionale. Col tuo permesso tornerò presto molto felicemente.

Sri C.C. - Madhya-lila 7.46
suni’ sarvabhauma haila atyanta katara
carane dhariya kahe vishada-uttara

Traduzione

Avendo udito ciò, Sarvabhauma Bhattacarya apparve molto agitato. Afferrando i piedi di loto di Sri Caitanya Mahaprabhu diede questa risposta addolorata.

 

Sri C.C. - Madhya-lila 7.58
bhattacarya-sange ara yata nija-gana
jagannatha pradakshina kari’ karila gamana

Traduzione

Accompagnato dai Suoi compagni personali e da Sarvabhuama Bhattacarya, Sri Caitanya Mahaprabhu girò attorno all'altare di Jagannatha. Poi il Signore partì per il Suo viaggio nel sud dell'India.

Sostieni anche tu il Movimento di Sri Caitanya...

Con un piccolo sforzo otterrai un grande risultato!

Ricorrenze del mese

Sri Uddharana Datta Thakura

21 DICEMBRE 2022 - Scomparsa   Sri Uddharana Datta Thakura   Uddharana Datta Thakura era un intimo associato del Signore Nityananda. Crebbe in una famiglia di...

Sri Mahesa Pandita

21 DICEMBRE 2022 - Scomparsa Sri Mahesa Pandita "Sri Mahesa Pandita, il settimo dei dodici gopalas, gustando il krishna-prema o l'amore per Krishna, danzava come un pazzo al...

Sri Devananda Pandita

19 DICEMBRE 2022 - Scomparsa   Sri Devananda Pandita Devananda Pandita visse a Navadvipa-dhama. Sri Caitanya Mahaprabhu, attraverso di lui, manifestò al mondo intero le...

Gita Jayanti

Gita Jayanti

3 DICEMBRE 2022   Gita Jayanti L'avvento della Srimad Bhagavad-gita Oggi ricorre l'anniversario della Srimad Bhagavad Gita narrata, dal Signore Sri Krishna, al Suo caro...

Srila Jiva Gosvami

25 DICEMBRE 2022 - Scomparsa Srila Jiva Gosvami Jiva Gosvami (1513-1598) traccia la propria genealogia nel Laghu-tosani, che è il suo commentario alla più grande opera di...

Sri Jagadisa Pandita

25 DICEMBRE 2022 - Scomparsa       Sri Jagadisa Pandita Jagadisa Pandita visse vicino a Jagannatha Misra, il padre del Signore Caitanya, a Sridhama Mayapur....

Sri Locana Dasa Thakura

24 DICEMBRE 2022 - Apparizione Sri Locana Dasa Thakura   Sri Locana Dasa Thakura era discepolo di Sri Narahari Sarakara Thakura, un associato molto caro del Signore Sri...

Srila Bhaktisiddhanta Sarasvati

12 DICEMBRE 2022 - Scomparsa Sua Divina Grazia Srila Bhaktisiddhanta Sarasvati Gosvami Maharaja Maestro spirituale di Sua divina grazia A. C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada,...

Studio sulla Bhagavad-gita


Un breve riassunto

Un breve riassunto della Bhagavad-gita La Bhagavad-gita inizia con il re cieco Dhritarastra che chiede al...

Un sommario - 1a parte

Un sommario della Bhagavad-gita (parte I) La luce della Gita di Kalakantha Dasa Bhagavad-gita significa "il canto (gita)...

Un sommario - 2a parte

Un sommario della Bhagavad-gita (parte II) La luce della Gita di Kalakantha Dasa   "Sono la fonte di tutti...

Domande e risposte - 1a…

(1a parte) Domande e risposte sulla Bhagavad-gita Che cos'è la Bhagavad-gita? La Bhagavad-gita ("Il canto del Signore"), nota...

Domande e risposte - 2a…

(2a parte) Domande e risposte sulla Bhagavad-gita Che cosa sono i jiva? I jiva siamo noi, esseri viventi...

Capitolo 01

1° Capitolo Sul campo di battaglia di Kuruksetra a. I preparativi per la guerra (1.1-27) 1. Sańjaya informa...

Capitolo 02

2° Capitolo Il contenuto della Bhagavad-gita a. Arjuna si sottomette a Krishna, e Krishna si accinge ad...

Capitolo 03

3° Capitolo Il karma-yoga a. La confusione: Rinunciare o agire (3.1-2) Arjuna chiede a Krishna come mai Lui...

Capitolo 04

4° Capitolo La conoscenza trascendentale a. La conoscenza trascendentale che riguarda Krishna (4.1-10) 1. Questa Bhagavad-gita precedentemente fu...

Capitolo 05

b. Agire con distacco (5.7-12) 1. Un'anima pura non rimane legata perché, sebbene agisca, essa fissa...

Capitolo 06

6° Capitolo Il dhyana-yoga a. Avanzare nello yoga tramite il distacco (6.1-4) 1. Il sannyasa e lo yoga...

Capitolo 07

7° Capitolo La conocenza dell'Assoluto   a. Conoscere Krishna  completamente tramite l'ascolto (7.1-3) Krishna chiede ad Arjuna di ascoltare...

Capitolo 08

8° Capitolo Raggiungere il Supremo a. Krishna risponde alle domande di Arjuna (8.1-4) Arjuna pone otto domande a...

Capitolo 09

9° Capitolo La conoscenza più confidenziale   a. Ascoltare di Krishna: qualità da sviluppare e da evitare. (9.1-3) La...

Capitolo 10

10° Capitolo L'opulenza dell'Assoluto   a. La posizione di Krishna come l'origine di ogni cosa (10.1-7) 1. Chiunque conosca...

Capitolo 11

11° Capitolo La forma universale a. La domanda di Arjuna e la descrizione di Krishna della forma...

Capitolo 12

12° Capitolo Il servizio di devozione a. La bhakti supera l'impersonalismo (12.1-7) 1. Colui che fissa la mente...

Capitolo 13

13° Capitolo La natura, il beneficiario e la coscienza a. Le sei domande di Arjuna (13.1) Arjuna chiede...

Capitolo 14

14° Capitolo Le tre influenze della natura materiale a. La liberazione e il condizionamento dell'essere vivente (14.1-4) 1...

Capitolo 15

15° Capitolo Lo yoga della Persona Suprema a. Distaccarsi dal mondo materiale, il riflesso del mondo spirituale...

Capitolo 16

16° Capitolo Natura divina e natura demoniaca a. Qualità trascendentali e qualità demoniache (16.1-6) 1. Vengono menzionate 26...

Capitolo 17

17° Capitolo Le divisioni della fede a. Le influenze determinano le proprie attività: fede e adorazione secondo...

Capitolo 18

18° Capitolo La perfetta rinuncia a. Agire con distacco è la vera rinuncia e agendo in questo...

Il Dharma

Il dharma nella Bhagavad-gita Sri Krishna cambia la comprensione di Arjuna  per quanto riguarda la...

Krishna è Dio

Krishna è Dio, la Persona Suprema   Nell'Atharva-veda, la  Gopala-tapani Upanisad dichiara direttamente che Krishna, è Dio...

L'antica scienza dell'agire

  L'antica scienza dell'agire Forse avrete sentito il racconto di alcuni ricchi mercanti o di baroni turbolenti...

La scala dello Yoga

  La scala dello yoga Dal fondo alla cima Si può iniziare la propria "scalata" sulla scala dello...

Le qualità della virtù

  Le qualità della virtù Il compimento delle tre austerità che seguono, sono dette qualità della virtù...

© 2020 Iskcon Milano.

Digiuni

Digiuno fino a mezzogiorno per la scomparsa di Srila Gaura Kisora Das Babaji Maharaja (la festa di prasadam sarà domani) nonchè di cereali e legumi fino a domani mattina per Utthana Ekadasi. Per la zona di Bergamo/Milano domani 5 rompere il digiuno tra le 07:06 e le 10:25.

 

Digiuno di cereali e legumi fino a domani mattina per Utpanna Ekadasi. Per la zona di Bergamo domani 21 rompere il digiuno tra le 07:28 e le 10:34.

 

 

 

 

...

Publish modules to the "offcanvs" position.

Free Joomla templates by L.THEME