Cerca

Language

DipavaliDiwali

Dipavali (Diwali)

25 OTTOBRE 2022

Oggi ricorre la festa di Dipavali o Diwali; il festivalsi svolge nella notte di luna oscura del mese di Kārtika (ottobre-novembre). Diwali o Deepavali è la festa delle luci indù celebrata ogni anno in autunno nell'emisfero settentrionale (primavera nell'emisfero meridionale) ed è una delle principali feste dell'induismo. Spiritualmente significa la vittoria della luce sulle tenebre, del bene sul male, della conoscenza sull'ignoranza e della speranza sulla disperazione. La sua celebrazione include milioni di luci che brillano sui tetti, all'esterno di porte e finestre, intorno ai templi e ad altri edifici nelle comunità e nei paesi in cui viene osservata. I preparativi e i rituali del festival si estendono tipicamente per un periodo di cinque giorni, ma la notte del festival principale di Diwali coincide con la notte di luna nuova più buia del mese lunisolare indù di Kartika nel calendario di Bikram Sambat. (tratto da Wikipedia)

Anche se noi non celebriamo nel tipico modo indù, onoriamo Dipavali poiché Srila Prabhupada ha spiegato che il vero significato della celebrazione di Dipavali è che Sri Krishna rompe il vasetto di yogurt ed è poi legato da Yasodamayi.

SB 10.9.1-2 Testo completo e traduzione di Sua Divina Grazia A. C. Bhaktivedanta Swami Prabhupāda

sri-suka uvaca
ekada gṛha-dasisu
yaśodā nanda-gehinī
karmantara-niyuktasu
nirmamantha svayaṁ dadhi
yani yaniha gitani
tad-bala-caritani ca
dadhi-nirmanthane kāle

TRADUZIONE Śrī Śukadeva Gosvāmī continuò: Un giorno, quando madre Yasoda vide che tutte le ancelle erano impegnate in altre faccende domestiche, iniziò personalmente a preparare lo yogurt. Mentre ribolliva, ricordava le attività infantili di Krishna e, a modo suo, componeva canzoni e si divertiva a cantare tra sé tutte quelle attività.

SPIEGAZIONE Srila Viśvanātha Cakravartī Ṭhākura, citando il Vaiṣṇava-toṣaṇī di Śrīla Sanātana Gosvāmī, dice che l'incidente di Krishna che ruppe il vasetto di yogurt e fu legato da madre Yaśodā ebbe luogo nel giorno del Dipavali, o Dīpa-mālikā. Ancora oggi in India, questa festa è generalmente celebrata in modo molto sfarzoso nel mese di Kārtika da fuochi d'artificio e luci, soprattutto a Bombay. Resta inteso che tra tutte le mucche di Nanda Mahārāja, molte delle mucche di madre Yaśodā mangiavano solo erbe così saporite che le erbe avrebbero automaticamente aromatizzato il latte. Madre Yaśodā voleva raccogliere il latte di queste mucche, trasformarlo in yogurt e sbatterlo in burro personalmente, poiché pensava che questo bambino, Krishna, andasse nelle case dei gopa e delle gopī del quartiere a rubare il burro perché non gli piaceva il latte e yogurt normalmente preparato a casa sua. Mentre agitava il burro, madre Yasoda cantava delle attività infantili di Krishna. In passato era consuetudine che se si volesse ricordare qualcosa costantemente, lo si trasformasse in poesia o lo si facesse fare da un poeta professionista. Sembra che madre Yasoda non volesse mai dimenticare le attività di Krishna. Perciò lei rendeva in poesia tutte le attività infantili di Krishna, come l'uccisione di Pūtana, Aghāsura, Śakaṭāsura e Tṛṇāvarta, e mentre agitava il burro, cantava queste attività in forma poetica. Questa dovrebbe essere la pratica delle persone desiderose di rimanere coscienti di Krishna ventiquattro ore al giorno. Questo incidente mostra come Yasoda, la madre di Krishna, fosse concentrata su di Lui. Per rimanere in Coscienza di Krishna bisogna seguire tale persona.

Riflessioni

Comunicare

Comunicare Comunicare è una delle necessità essenziali dell'uomo contemporaneo. I massmedia, radio, giornali e televisione, rendono la nostra epoca diversa da quelle che l'hanno preceduta. Per migliaia di anni, miliardi di uomini e donne sono nati, hanno vissuto e sono morti ignorando quanto... Leggi tutto

Giustizia: utopia o realtà

Giustizia: Utopia o realtà? Oggi molta gente si chiede sempre più spesso se la Giustizia sia un valore concreto in cui credere e per cui vale la pena di lottare con determinazione, oppure se non sia solo un'utopia per idealisti sentimentali. Poiché viviamo in una società in avanzato stato di... Leggi tutto

Perché cantare Hare Krishna

Perché cantare Hare Krishna? Ecco una pagina piena di ragioni per cantare Hare Krishna. Per contenere le dimensioni dell'articolo non sono stati inseriti i riferimenti e le note che le sostengono pienamente ma che potete facilmente trovare negli scritti vedici come la Bhagavad-gita, le Upanisad,... Leggi tutto

Da maestro a discepolo

 Da maestro a discepolo Nelle pagine della rivista Back to Godhead (Ritorno a Dio) si può spesso incontrare il termine 'successione di maestri' o 'successione disciplica'. E' la traduzione della parola sanscrita parampara. Il significato della parola è semplice ma molto importante. La... Leggi tutto

Sostieni anche tu il Movimento di Sri Caitanya...

Con un piccolo sforzo otterrai un grande risultato!

Ricorrenze del mese

Sri Saranga Thakura

22 NOVEMBRE 2022 - Scomparsa   Sri Saranga Thakura Un ramo importante dell'albero di Sri Caitanya, Sri Saranga Thakura (Saranga Murari) visse a Mamagacchi,...

Bhisma Panacaka (Ultimo giorno)

Bhisma-pancaka (Ultimi 5 giorni) 08 NOVEMBRE 2022 Bhisma-panchaka, sono i cinque giorni dedicati a Bhismadeva, il figlio di madre Ganga, e di suo padre, il re...

Sri Kaliya Krishna Dasa

Sri Kaliya Krishna Dasa

20 NOVEMBRE 2022 - Scomparsa Sri Kaliya Krishna Dasa   "Uno può sicuramente ottenere Sri Caitanya e Sri Nityananda semplicemente ricordandosi di Kaliya Krishna Dasa"....

Sri Narahari Sarakara Thakura

Sri Narahari Sarakara Thakura

19 NOVEMBRE 2022 - Scomparsa Sri Narahari Sarakara Thakura "Prima d'incontrare Sri Caitanya Mahaprabhu, Narahari aveva già scritto diverse canzoni, in sanscrito e in bengali,...

Sri Nimbarkacarya

8/11/2022 - Apparizione   Sri Nimbarcacarya È difficile trovare biografie accurate, ma le autorità in materia concordano sul fatto che Sri Nimbarkacarya predicò la...

Sri Gadadhara Pandita

1 NOVEMBRE 2022 - Scomparsa   Sri Gadadhara Pandita   gadadhara-panditera suddha gadha bhava, rukmini-devira yaiche ‘daksina-svabhava’   “L’amore estatico...

Sri Kasisvara Pandit

7 NOVEMBRE 2022 - Scomparsa Sri Kasisvara Pandita Sri Isvara Puri mandò i suoi discepoli, Govinda e Kasisvara Pandit, a Jagannatha Puri per servire umilmente il Signore...

Srila Bhugarbha Gosvami

7 NOVEMBRE 2022 - Scomparsa Srila Bhugarbha Gosvami Proprio come esistono pochissime menzioni nelle scritture riguardanti Srila Lokanatha Gosvami, così ne esistono pochissime...

Srila Gaurakisora Dasa Babaji Maharaja

4 NOVEMBRE 2022 - Scomparsa  La vita di Gaura-kisora Dasa Babaji Maharaja   di Satyaraja Dasa   namo gaura-kisoraya saksad- vairagya-murtaye...

Odana Sasti

Odana Sasti

29 NOVEMBRE 2022     Dalla Sri Caitanya Caritamrita (M.L. 3.16.78) gadadhara-pandite tenho punah mantra dila odana-sasthira dine yatra ye dekhila Traduzione:...

Matrimonio di Tulasi e Salagrama

8 NOVEMBRE 2022   Tulasi Saligrama Vivaha   Questa è la celebrazione del matrimonio tra Srimati Tulasi Devi e il Signore Sri Krishna.    Sri...

Sri Srinivasa Acarya

1 NOVEMBRE 2022 - Scomparsa   Sri Srinivasa Acarya Srinivasa Acarya faceva parte del gruppo che trasportò i libri dei sei Gosvami da Vrindavana in Bengala e in Orissa....

Gopastami

1 NOVEMBRE 2022 Gopastami In questo giorno il Signore, Sri Krishna, è diventato un pastore qualificato. Prima custodiva i vitelli. L'assassinio di Dhenukasura: "Così Sri...

Go Puja

  05/11/21 - Go Puja   "Sri Krishna, come precettore dell'umanità ha voluto dimostrare con le proprie azioni, che i vaisya, cioé i commercianti e gli agricoltori,...

Studio sulla Bhagavad-gita


Un breve riassunto

Un breve riassunto della Bhagavad-gita La Bhagavad-gita inizia con il re cieco Dhritarastra che chiede al...

Un sommario - 1a parte

Un sommario della Bhagavad-gita (parte I) La luce della Gita di Kalakantha Dasa Bhagavad-gita significa "il canto (gita)...

Un sommario - 2a parte

Un sommario della Bhagavad-gita (parte II) La luce della Gita di Kalakantha Dasa   "Sono la fonte di tutti...

Domande e risposte - 1a…

(1a parte) Domande e risposte sulla Bhagavad-gita Che cos'è la Bhagavad-gita? La Bhagavad-gita ("Il canto del Signore"), nota...

Domande e risposte - 2a…

(2a parte) Domande e risposte sulla Bhagavad-gita Che cosa sono i jiva? I jiva siamo noi, esseri viventi...

Capitolo 01

1° Capitolo Sul campo di battaglia di Kuruksetra a. I preparativi per la guerra (1.1-27) 1. Sańjaya informa...

Capitolo 02

2° Capitolo Il contenuto della Bhagavad-gita a. Arjuna si sottomette a Krishna, e Krishna si accinge ad...

Capitolo 03

3° Capitolo Il karma-yoga a. La confusione: Rinunciare o agire (3.1-2) Arjuna chiede a Krishna come mai Lui...

Capitolo 04

4° Capitolo La conoscenza trascendentale a. La conoscenza trascendentale che riguarda Krishna (4.1-10) 1. Questa Bhagavad-gita precedentemente fu...

Capitolo 05

b. Agire con distacco (5.7-12) 1. Un'anima pura non rimane legata perché, sebbene agisca, essa fissa...

Capitolo 06

6° Capitolo Il dhyana-yoga a. Avanzare nello yoga tramite il distacco (6.1-4) 1. Il sannyasa e lo yoga...

Capitolo 07

7° Capitolo La conocenza dell'Assoluto   a. Conoscere Krishna  completamente tramite l'ascolto (7.1-3) Krishna chiede ad Arjuna di ascoltare...

Capitolo 08

8° Capitolo Raggiungere il Supremo a. Krishna risponde alle domande di Arjuna (8.1-4) Arjuna pone otto domande a...

Capitolo 09

9° Capitolo La conoscenza più confidenziale   a. Ascoltare di Krishna: qualità da sviluppare e da evitare. (9.1-3) La...

Capitolo 10

10° Capitolo L'opulenza dell'Assoluto   a. La posizione di Krishna come l'origine di ogni cosa (10.1-7) 1. Chiunque conosca...

Capitolo 11

11° Capitolo La forma universale a. La domanda di Arjuna e la descrizione di Krishna della forma...

Capitolo 12

12° Capitolo Il servizio di devozione a. La bhakti supera l'impersonalismo (12.1-7) 1. Colui che fissa la mente...

Capitolo 13

13° Capitolo La natura, il beneficiario e la coscienza a. Le sei domande di Arjuna (13.1) Arjuna chiede...

Capitolo 14

14° Capitolo Le tre influenze della natura materiale a. La liberazione e il condizionamento dell'essere vivente (14.1-4) 1...

Capitolo 15

15° Capitolo Lo yoga della Persona Suprema a. Distaccarsi dal mondo materiale, il riflesso del mondo spirituale...

Capitolo 16

16° Capitolo Natura divina e natura demoniaca a. Qualità trascendentali e qualità demoniache (16.1-6) 1. Vengono menzionate 26...

Capitolo 17

17° Capitolo Le divisioni della fede a. Le influenze determinano le proprie attività: fede e adorazione secondo...

Capitolo 18

18° Capitolo La perfetta rinuncia a. Agire con distacco è la vera rinuncia e agendo in questo...

Il Dharma

Il dharma nella Bhagavad-gita Sri Krishna cambia la comprensione di Arjuna  per quanto riguarda la...

Krishna è Dio

Krishna è Dio, la Persona Suprema   Nell'Atharva-veda, la  Gopala-tapani Upanisad dichiara direttamente che Krishna, è Dio...

L'antica scienza dell'agire

  L'antica scienza dell'agire Forse avrete sentito il racconto di alcuni ricchi mercanti o di baroni turbolenti...

La scala dello Yoga

  La scala dello yoga Dal fondo alla cima Si può iniziare la propria "scalata" sulla scala dello...

Le qualità della virtù

  Le qualità della virtù Il compimento delle tre austerità che seguono, sono dette qualità della virtù...

Social Network



Seguici su...

facebook
© 2020 Iskcon Milano.

Digiuni

Digiuno fino a mezzogiorno per la scomparsa di Srila Gaura Kisora Das Babaji Maharaja (la festa di prasadam sarà domani) nonchè di cereali e legumi fino a domani mattina per Utthana Ekadasi. Per la zona di Bergamo/Milano domani 5 rompere il digiuno tra le 07:06 e le 10:25.

 

Digiuno di cereali e legumi fino a domani mattina per Utpanna Ekadasi. Per la zona di Bergamo domani 21 rompere il digiuno tra le 07:28 e le 10:34.

 

 

 

 

...

Publish modules to the "offcanvs" position.

Free Joomla templates by L.THEME