Cerca

GTranslate

- Sri Radhika Stotra -
I 108 Nomi di Srimati Radharani

RadhaKrishna

Sri Sri Radhika Astottara Sata-nama Stotram

 

di Srila Raghunatha Dasa Goswami

aviksatmesvari kascid vrndavana-mahesvarim
tat padamboja-matraika gati dasyati katara
patita tat-saras tire ruda tyartha-ravakulam
tac chri-vaktreksanavaptyai namanyetani sanjagau

Alcune ancelle, incapaci di trovare la loro signora e padrona, sono cadute sulle sponde del Radhakunda, piangendo in grande ansietà ed essendo molto desiderose di ottenere il rifugio esclusivo dei Suoi piedi di loto, cantano così i Suoi nomi:

radha gandharvika gosthayuva-rajaika-kamita
gandharva radhika candrakantir madhava-sangini

1. Radha, 2. Gandharvika, coLei che è esperta nel canto e nella  danza, 3. L'unica ragazza desiderata dal Principe di Vraja, 4. Che è adorata dai Gandharva (esseri celesti), 5. Il Suo splendore è come quello della luna, 6. Che accompagna Madhava.

damodaradvaita-sakhi kartikotkirtidesvari
mukunda dayita-vrnda dhammilla mani-manjari

7. La fidanzata, senza rivali, di Damodara, 8. La regina che conferisce fama al mese di Kartika, 9. Il gioiello tra i gioielli delle amiche di Mukunda.

bhaskaropasika varsabhanavi vrsabhanuja
ananga manjari jyestha sridama varajottama

10. Che adora il sole, 11. Che appartiene al Re Vrisabhanu, 12. Che è nata dal Re Vrisabhanu 13. La sorella maggiore di Ananga Manjari, 14. La sorella più giovane di Sridama, 15. La più grande.

kirtida-kanyaka matr-sneha-piyusa-putrika
visakha-savayah prestha visakha jivitadhika

16. La figlia di Kirtida, 17. Che è il nettareo oggetto dell'affetto di Sua madre, 18. Che ha la stessa età di Visakha, 19. Che per Visakha è più cara della sua stessa vita.

pranadvitiya lalita vrindavana viharini
lalita prana-laksaika-raksa vrndavanesvari

20. Che è l'unico scopo della vita di Lalita, 21. Si diverte a Vrindavana, 22. Cha salva la vita di Lalita centinaia di migliaia di volte, 23. E' la regina di Vrindavana.

vrajendra-grhini krsna-praya-sneha-niketanam
vraja go-gopa-gopali jiva-matraika-jivanam

24. E' cara a madre Yasoda tanto quanto Krishna, 25. E' la vita stessa delle mucche, dei pastorelli e delle pastorelle di Vraja.

snehalabhira-rajendra vatsalacyuta-purva-ja
govinda pranayadhara surabhi sevanotsuka

26. E' l'oggetto dell'affetto del re Nanda, 27. Che ottiene l'affetto, come genitore, da Balarama, 28. E' l'oggetto dell'amore di Govinda (Govinda che è desideroso di servire le mucche surabhi).

dhrita nandisvara-ksema gamanotkanthi-manasa
sva-dehadvaitata drsta dhanistha dhyeya-darsana

29. Che è molto desiderosa di andare a Nandisvara a servire Krishna, 30. Che è vista come non differente da lei, Da Dhanistha, che la vede nelle sue meditazioni (Dhanistha è la servitrice di madre Yasoda).

gopendra-mahisi paka-sala-vedi prakasika
ayur-varddha-karaddhana rohini ghrata-mastaka

31. Che si vede nella cucina di madre Yadosa, 32. I cui cereali, da Lei cucinati, incrementano la vita di Krishna, 33. La sua testa è annusata da Rohini.

subala nyasta sarupya subala priti-tosita
mukhara-drk sudha-naptri jatila drsti-bhasita

34. Che ha dato una forma uguale alla Sua a Subala, 35. Che è molto cara a Subala, 36. Che è nettare per gli occhi di Mukhara, 37. Che ha paura quando vede sua suocera, Jatila.

madhumangala narmokti janita-smita-candrika
paurnamasi bahih khelat prana-panjara sarika

38. I cui sorrisi sono come raggi di luna dopo aver ascoltato le battute di Madhumangala, 39. Il Suo cuore è come un pappagallino messo in gabbia da Paurnamasi.

sva ganadvaita jivatuh sviyahankara-vardhini
sva ganopendra padabja sparsa-lambhana harsini

40. E' la vita stessa per le Sue amiche, 41. Che aumenta l'orgoglio dei Suoi parenti, 42. Che è molto felice di toccare i piedi di loto di Upendra con le Sue amiche.

sviya vrndavanodyana paliki krta-vrndaka
jnata vrndatavi sarva lata-taru-mrga-dvija

43. Che ha dato la responsabilità dei boschetti di Vrindavana a Vrinda, 44. Che è conosciuta da tutte le vigne, gli alberi, i cerbiatti e gli uccellini di Vrindavana.

isac candana samghrsta nava-kasmira-deha-bhah
java-puspa pritha-hari patta cinarunambara

45. Il cui corpo risplende del rosso vermiglio della terra con un po' di polpa di sandalo, 46. I cui abiti di seta risplendono più del rosso del fiore di java.

caranabja-tala-jyotir arunakrta-bhutala
hari citta camatkari caru nupura nihsvana

47. Le cui impronte dei Suoi piedi di loto fanno risplendere la terra di rosso cremisi, 48. Che stupisce la mente di Hari con il dolce suono delle Sue cavigliere.

krsna-sranti-hara sroni pitha-valgita ghantika
krsna sarvasva pinodyat kucancan mani-malika

49. Il dolce tintinnio dei suoi campanellini rimuove la fatica di Krishna, 50. La collana di perle, di Krishna, che viene sollevata dal Suo seno.

nana-ratnollasad sankha-cuda caru bhuja-dvaya
syamantaka-mani bhrajan mani-bandhati-bandhura

51. Le cui due belle braccia sono adornate di bracciali di conchiglie incastonate di gioielli, 52. Sul cui polso risplende il meraviglioso gioiello Syamantaka.

suvarna darpana-jyotir ullanghi mukha-mandala
pakka dadima bijabha dantakrstaghabhic chuka

53. Lo splendore del Suo viso sconfigge anche quello di uno specchio d'oro, 54. I cui denti scintillanti come semi di melograno maturo, attraggono il pappagallo Aghabhit (Krishna).

abja-ragadi srstabja-kalika karna-bhusana
saubhagya kajjalankakta netranandita khanjana

55. I cui orecchini di rubino sono simili a boccioli di loto, 56. I cui occhi meravigliosamente truccati danzano dando piacere a chi li vede.

suvrtta mauktika mukta nasika tilapuspika
sucaru nava-kasturi tilakancita-bhalaka

57. Il cui naso, bello come un fiore di sesamo, è ornato con un giro di perle, 58. La cui fronte è ornata con un bellissimo tilaka fatto col muschio fresco.

divya veni vinirdhuta keki-pincha-vara-stutih
netranta-sara vidhvamsakrta canurajid dhrtih

59. La cui divina treccia di capelli è adorata dalle piume di pavone (dopo che questo è stato sconfitto in bellezza), 60. I cui sguardi sono come frecce che distruggono la pazienza di Krishna, coLui che ha sconfitto il lottatore Canura.

sphurat kaisora-tarunya sandhi-bandhura-vigraha
madhavollasakonmatta pikoru madhura-svara

61. Che è il fiore della bellezza giovanile personificata, 62. Che soddisfa Madhava, 63. Che fa impazzire Madhava con la Sua voce dolce come il cuculo.

pranayuta-sata prestha madhavotkirti-lampata
krsnapanga-tarangodyat smita-piyusa-budbuda

64. Che è più attaccata alle grandi glorie di Madhava che a milioni di vite, 65. I cui sorrisi nettarei sono come bolle sulle onde degli sguardi di Krishna.

punjibhuta jagallajja vaidagdhi-digdha-vigraha
karuna vidravad deha murtiman madhuri-ghata

66. Che è la vera forma dell'intelligenza e mette in imbarazzo tutto il mondo, 67. Il cui corpo si scioglie nella dolcezza, 68. Che è l'abbondanza della dolcezza personificata.

jagad-gunavati-varga giyamana gunoccaya
sacyadi subhaga-vrnda vandyamanoru-saubhaga

69. Le cui glorie sono cantate ad alta voce da tutte le più grandi signore del mondo, 70. Che è incessantemente lodata da belle signore come Saci.

vina-vadana sangita rasalasya visarada
narada pramukhodgita jagad anandi sad-yasah

71. Che è esperta nel cantare e suonare la vina nella danza rasa, 72. Le cui pure glorie sono cantate dai grandi saggi, con a capo Narada, dando gioia al mondo.

govardhana-guha geha grhini kunja-mandana
candamsu-nandini baddha bhagini-bhava-vibhrama

73. Lei è la donna di casa nelle grotte di Govardhana, 74. Lei decora i kunja, 75. Lei ha un rapporto fraterno con Yamuna, (Yamuna è la figlia del sole e Radha è la figlia di Vrisabhanu, il sole in Toro).

divya kundalata narma sakhya-dama-vibhusita
avardhanadharahladi srngara-rasa-pandita

76. Lei è adornata con la corona della divina amicizia di Kundalatha, 77. Lei è l'insegnante nell'estasi d'amore mentre dà gioia al sostenitore di Govardhana.

girindra-dhara vaksah srih sankhacudari-jivanam
gokulendra-suta-prema kama-bhupendra-pattanam

78. Lei è Laksmi sul petto del sostenitore di Govardhana, 79. Lei è la vita del nemico di Sankhacuda, 80. Lei è la residenza di Cupido per l'amore del figlio di Gokulendra.

vrsa-vidhvamsa narmokti sva-nirmita sarovara
nija kunda-jala-krida jita sankarsananuja

81. Che ha fatto il Suo lago dopo l'uccisione del demone Arista, 82. Che ha sconfitto, svolgendo attività sportive nel Suo lago, il fratello minore di Sankarsana.

mura-mardana mattebha vihara-mrta-dirghika
girindra-dhara-parindra rati-yuddhoru simhika

83. Lei è lo stagno dell'ambrosia del godimento per l'elefante intossicato che ha sconfitto Mura, 84. Lei è una potente leonessa che combatte negli sport dell'amore, con il re dei leoni, il sostenitore della migliore delle montagne.

sva tanu-saurabhonmatti krta mohana madhava
dor-muloccalana krida vyakuli-krta kesava

85. Che incanta Madhava con il profumo inebriante del Suo corpo, 86. Che agita Kesava mostrando scherzosamente l'ascella.

nija kunda-tati kunja klrpta keli kalodyama
divya malli-kulollasi sayyakalpita vigraha

87. Che si espande giocando con le arti nei kunja sulle sponde del Suo lago, 88. Che fa con gioia un divino letto di fiori di  gelsomino.

krsna vama-bhuja nyasta caru daksina gandaka
savya bahu-lata baddha krsna daksina sad-bhuja

89. Che pone la Sua bella guancia destra sul braccio sinistro di Krishna, 90. Che tiene avvinghiato, con il Suo braccio sinistro, il braccio destro di Krishna.

krsna daksina caruru slista vamoru-rambhika
girindra-dhara drg-vaksor mardi-sustana-parvata

91. La cui anca sinistra, simile a una banana, tocca il fianco destro di Krishna, 92. I cui seni, simili a montagne, vengono massaggiati dal sostenitore di Govardhana.

govindadhara piyusa vasitadhara-pallava
sudha-sancaya carukti sitali-krta madhava

93. Le cui labbra simili a foglie vengono profumate dalle labbra di Govinda, 94. Le cui belle parole, che distribuiscono nettare, riscaldano Madhava.

govindodgirna tambula raga rajyat kapolika
krsna sambhoga saphali-krta manmatha sambhava

95. Le cui guance sono colorate dalle labbra, simili a una padella, di Govinda's, 96. Che comprende le fantasie dei piaceri amorosi di Krishna.

govinda marjitoddama rati-prasvinna sanmukha
visakha vijita krida-santi nidralu-vigraha

97. La sudorazione profusa che cancella il volto di Govinda, 98. Che è favorita da Visakha quando si addormenta dopo aver giocato con Krishna.

govinda-carana-nyasta kaya-manasa jivana
svapranarbuda nirmanchya hari pada-rajah kana

99. Che ha posto la Sua vita, corpo e mente ai piedi di loto di Govinda, 100. Che adora la polvere dei piedi di loto di Hari con miliardi di cuori.

anumatracyutadarsa sayyamanatma locana
nitya-nutana govinda vaktra-subhramsu-darsana

101. Che maledice gli occhi quando si chiudono e Le impediscono di vedere Krishna, 102. Che guarda il volto simile alla luna e sempre fresco di Govinda.

nihsima hari-madhurya saundaryadyeka-bhogini
sapatnya dhama murali-matra bhagya kataksini

103. Che gioisce solo dell'infinita dolcezza e bellezza di Hari, 104. Che può solo ammiccare con gli occhi alla fortuna della Sua co-moglie, il flauto Murali.

gadha buddhi-bala krida jita vamsi-vikarsini
narimokti candrikotphulla krsna kamabdi-vardhini

105. Che dopo aver sconfitto Krishna al gioco d'azzardo Gli prende il flauto, 106. Che aumenta l'oceano dei desideri di Krishna, con le Sue parole scherzose simili ai raggi della luna piena.

vraja-candrendriya-grama visrama-vidhu-salika
krsna sarvendriyonmadi radhetyaksara-yugmaka

107. Che è il luogo di riposo, simile alla luna, per tutti i sensi della luna di Vraja (Sri Krishna), 108. Le cui due sillabe del Suo nome, Ra-dha, fanno impazzire tutti i sensi di Krishna.

idam sri radhika namnam astottara satojjvalam
sri radhalambhakam nama stotram caru-rasayanam
yo dhite parama pritya dinah katara-manasah
sa natham acirenaiva sa natham iksate dhruvam

Chiunque reciti questi 108 nomi di Sri Radha, che sono composti da tutta la bellezza nettarea del Radha-nama, avidamente, con grande amore e umiltà, certamente e presto vedrà il Suo Maestro.

 

iti srimad raghunatha dasa gosvami viracita stavavalyam
sri radhika-stottara-sata nama stotram sampurnam.

 

Così terminano le preghiere di Sriman Raghunatha Dasa Gosvami ai 108 nomi di Srimati Radhika.

 

Riepilogo

01. Radha = Radha,
02. Gandharvika = Gandharvika, coLei che è esperta nel canto e nella danza,
03. Gosthayuva-rajaika-kamita = L'unica ragazza desiderata dal Principe di Vraja,
04. Gandharva radhika = Che è adorata dai Gandharva (esseri celesti),
05. Candrakantir = Il Suo splendore è come quello della luna,
06. Madhava-sangini = Che accompagna Madhava,
07. Damodaradvaita-sakhi = La fidanzata, senza rivali, di Damodara,
08. Kartikotkirtidesvari = La regina che conferisce fama al mese di Kartika,
09. Mukunda dayita-vrnda dhammilla mani-manjari = Il gioiello tra i gioielli delle amiche di Mukunda,
10. Bhaskaropasika = Che adora il sole,
11. Varsabhanavi = Che appartiene al Re Vrisabhanu,
12. Vrisabhanuja = Che è nata dal Re Vrisabhanu,
13. Ananga manjari = La sorella maggiore di Ananga Manjari,
14. Jestha sridama = La sorella più giovane di Sridama,
15. Varajottama = La più grande,
16. Kirtida-kanyaka = La figlia di Kirtida,
17. Matri-sneha-piyusa-putrika = Che è il nettareo oggetto dell'affetto di Sua madre,
18. Visakha-savayah = Che ha la stessa età di Visakha,
19. Prestha visakha jivitadhika = Che per Visakha è più cara della sua stessa vita,
20. Pranadvitiya lalita = Che è l'unico scopo della vita di Lalita,
21. Vrindavana viharini = Si diverte a Vrindavana,
22. Lalita prana-laksaika-raksa = Cha salva la vita di Lalita centinaia di migliaia di volte,
23. Vrindavanesvari = E' la regina di Vrindavana,
24. Vrajendra-grhini krsna-praya-sneha-niketanam = E' cara a madre Yasoda tanto quanto Krishna,
25. Vraja go-gopa-gopali jiva-matraika-jivanam = E' la vita stessa delle mucche, dei pastorelli e delle pastorelle di Vraja,
26. Snehalabhira-rajendra = E' l'oggetto dell'affetto del re Nanda,
27. Vatsalacyuta-purva-ja = Che ottiene l'affetto, come genitore, da Balarama,
28. Govinda pranayadhara surabhi sevanotsuka = E' l'oggetto dell'amore di Govinda (Govinda che è desideroso di servire le Sue mucche surabhi).
29. Dhrta nandisvara-ksema gamanotkanthi-manasa = Che è molto desiderosa di andare a Nandisvara a servire Krishna,
30. Sva-dehadvaitata drista dhanistha dhyeya-darsana = Che è vista come non differente da lei, da Dhanistha, che la vede nelle sue meditazioni (Dhanistha è la servitrice di madre Yasoda),
31. Gopendra-mahisi paka-sala-vedi prakasika = Che si vede nella cucina di madre Yadosa,
32. Ayur-varddha-karaddhana = I cui cereali, da Lei cucinati, incrementano la vita di Krishna,
33. Rohini ghrata-mastaka = La sua testa è annusata da Rohini,
34. Subala nyasta sarupya = Che ha dato una forma uguale alla Sua a Subala,
35. Subala priti-tosita = Che è molto cara a Subala,
36. Mukhara-drk sudha-naptri = Che è nettare per gli occhi di Mukhara,
37. Jatila drsti-bhasita = Che ha paura quando vede sua suocera, Jatila,
38. Madhumangala narmokti janita-smita-candrika = I cui sorrisi sono come raggi di luna dopo aver ascoltato le battute di Madhumangala,
39. Paurnamasi bahih khelat prana-panjara sarika =  Il Suo cuore è come un pappagallino messo in gabbia da Paurnamasi.
40. Sva ganadvaita jivatuh sviyahankara-vardhini = E' la vita stessa per le Sue amiche,
41. Sva ganopendra padabja = Che aumenta l'orgoglio dei Suoi parenti,
42. Sparsa-lambhana harsini = Che è molto felice di toccare i piedi di loto di Upendra con le Sue amiche,
43. Sviya vrndavanodyana paliki krta-vrndaka = Che ha a Vrinda la responsabilità dei boschetti di Vrindavana,
44. Jnata vrndatavi sarva lata-taru-mrga-dvija = Che è conosciuta da tutte le vigne, gli alberi, i cerbiatti e gli uccellini di Vrindavana.
45. Isac candana samghrsta nava-kasmira-deha-bhah = Il cui corpo risplende del rosso vermiglio della terra con un po' di polpa di sandalo,
46. Java-puspa pritha-hari patta cinarunambara = I cui abiti di seta risplendono più del rosso del fiore di java,
47. Caranabja-tala-jyotir arunakrta-bhutala = Le impronte dei Suoi piedi di loto fanno risplendere la terra di rosso cremisi,
48. Hari citta camatkari caru nupura nihsvana = Che stupisce la mente di Hari con il dolce suono delle Sue cavigliere,
49. Krishna-sranti-hara sroni pitha-valgita ghantika = Il dolce tintinnio dei suoi campanellini rimuove la fatica di Krishna,
50. Krishna sarvasva pinodyat kucancan mani-malika = La collana di perle, di Krishna, che viene sollevata dal Suo seno,
51. Nana-ratnollasad sankha-cuda caru bhuja-dvaya = Le cui due belle braccia sono adornate di bracciali di conchiglie incastonate di gioielli,
52. Syamantaka-mani bhrajan mani-bandhati-bandhura = Sul cui polso risplende il meraviglioso gioiello Syamantaka,
53. Suvarna darpana-jyotir ullanghi mukha-mandala = Lo splendore del Suo viso sconfigge anche quello di uno specchio d'oro,
54. Pakka dadima bijabha dantakrstaghabhic chuka = I cui denti scintillanti come semi di melograno maturo, attraggono il pappagallo Aghabhit (Krishna),
55. Abja-ragadi srstabja-kalika karna-bhusana = I cui orecchini di rubino sono simili a boccioli di loto,
56. Saubhagya kajjalankakta netranandita khanjana = I cui occhi, meravigliosamente truccati, danzano dando piacere a chi li vede,
57. Suvrtta mauktika mukta nasika tilapuspika = Il cui naso, bello come un fiore di sesamo, è ornato con un giro di perle,
58. Sucaru nava-kasturi tilakancita-bhalaka = La cui fronte è ornata con un bellissimo tilaka fatto col muschio fresco,
59. Divya veni vinirdhuta keki-pincha-vara-stutih = La cui divina treccia di capelli è adorata dalle piume di pavone (dopo che questo è stato sconfitto in bellezza),
60. Netranta-sara vidhvamsakrta canurajid dhrtih = I cui sguardi sono come frecce che distruggono la pazienza di Krishna, coLui che ha sconfitto il lottatore Canura,
61. Sphurat kaisora-tarunya sandhi-bandhura-vigraha = Che è il fiore della bellezza giovanile personificata,
62. Madhavollasakonmatta = Che soddisfa Madhava,
63. Pikoru madhura-svara = Che fa impazzire Madhava con la Sua voce dolce come il cuculo,
64. Pranayuta-sata prestha madhavotkirti-lampata = Che è più attaccata alle grandi glorie di Madhava che a milioni di vite,
65. Krishnapanga-tarangodyat smita-piyusa-budbuda = I cui sorrisi nettarei sono come bolle sulle onde degli sguardi di Krishna.
66. Punjibhuta jagallajja vaidagdhi-digdha-vigraha = Che è la vera forma dell'intelligenza e mette in imbarazzo tutto il mondo,
67. Karuna vidravad deha murtiman = Il cui corpo si scioglie nella dolcezza,
68. Madhuri-ghata = Che è l'abbondanza della dolcezza personificata,
69. Jagad-gunavati-varga giyamana gunoccaya = Le cui glorie sono cantate ad alta voce da tutte le più grandi signore del mondo,
70. Sacyadi subhaga-vrnda vandyamanoru-saubhaga = Che è incessantemente lodata da belle signore come Saci,
71. Vina-vadana sangita rasalasya visarada = Che è esperta nel cantare e suonare la vina nella danza rasa,
72. Narada pramukhodgita jagad anandi sad-yasah = Le cui pure glorie sono cantate dai grandi saggi, con a capo Narada, dando gioia al mondo,
73. Govardhana-guha geha grhini = Lei è la donna di casa nelle grotte di Govardhana,
74. Kunja-mandana = Lei decora i kunja,
75. Candamsu-nandini baddha bhagini-bhava-vibhrama = Lei ha un rapporto fraterno con Yamuna, (Yamuna è la figlia del sole e Radha è la figlia di Vrisabhanu, il sole in Toro).
76. Divya kundalata narma sakhya-dama-vibhusita = Lei è adornata con la corona della divina amicizia di Kundalatha,
77. Govardhanadharahladi srngara-rasa-pandita = Lei è l'insegnante nell'estasi d'amore mentre dà gioia al sostenitore di Govardhana,
78. Girindra-dhara vaksah = Lei è Laksmi sul petto del sostenitore di Govardhana,
79. Srih sankhacudari-jivanam = Lei è la vita del nemico di Sankhacuda,
80. Gokulendra-suta-prema kama-bhupendra-pattanam = Lei è la residenza di Cupido per l'amore del figlio di Gokulendra.
81. Vrsa-vidhvamsa narmokti sva-nirmita sarovara = Che ha fatto il Suo lago dopo l'uccisione del demone Arista,
82. Nija kunda-jala-krida jita sankarsananuja = Che ha sconfitto, svolgendo attività sportive nel Suo lago, il fratello minore di Sankarsana,
83. Mura-mardana mattebha vihara-mrta-dirghika = Lei è lo stagno dell'ambrosia del godimento per l'elefante intossicato che ha sconfitto Mura,
84. Girindra-dhara-parindra rati-yuddhoru simhika = Lei è una potente leonessa che combatte negli sport dell'amore, con il re dei leoni, il sostenitore della migliore delle montagne,
85. Sva tanu-saurabhonmatti krta mohana madhava = Che incanta Madhava con il profumo inebriante del Suo corpo,
86. Dor-muloccalana krida vyakuli-krta kesava = Che agita Kesava mostrando scherzosamente l'ascella,
87. Nija kunda-tati kunja klrpta keli kalodyama = Che si espande giocando con le arti nei kunja sulle sponde del Suo lago,
88. Divya malli-kulollasi sayyakalpita vigraha = Che fa con gioia un divino letto di fiori di  gelsomino,
89. Krsna vama-bhuja nyasta caru daksina gandaka = Che pone la Sua bella guancia destra sul braccio sinistro di Krishna,
90. Savya bahu-lata baddha krsna daksina sad-bhuja = Che tiene avvinghiato, con il Suo braccio sinistro, il braccio destro di Krishna,
91. Krishna daksina caruru slista vamoru-rambhika = La cui anca sinistra, simile a una banana, tocca il fianco destro di Krishna,
92. Girindra-dhara drg-vaksor mardi-sustana-parvata = I cui seni, simili a montagne, vengono massaggiati dal sostenitore di Govardhana,
93. Govindadhara piyusa vasitadhara-pallava = Le cui labbra simili a foglie vengono profumate dalle labbra di Govinda,
94. Sudha-sancaya carukti sitali-krta madhava = Le cui belle parole, che distribuiscono nettare, riscaldano Madhava,
95. Govindodgirna tambula raga rajyat kapolika = Le cui guance sono colorate dalle labbra, simili a una padella, di Govinda's,
96. Krishna sambhoga saphali-krta manmatha sambhava = Che comprende le fantasie dei piaceri amorosi di Krishna,
97. Govinda marjitoddama rati-prasvinna sanmukha = La sudorazione profusa che cancella il volto di Govinda,
98. Visakha vijita krida-santi nidralu-vigraha = Che è favorita da Visakha quando si addormenta dopo aver giocato con Krishna,
99. Govinda-carana-nyasta kaya-manasa jivana = Che ha posto la Sua vita, corpo e mente ai piedi di loto di Govinda,
100. Svapranarbuda nirmanchya hari pada-rajah kana = Che adora la polvere dei piedi di loto di Hari con miliardi di cuori,
101. Anumatracyutadarsa sayyamanatma locana = Che maledice gli occhi quando si chiudono e Le impediscono di vedere Krishna,
102. Nitya-nutana govinda vaktra-subhramsu-darsana = Che guarda il volto simile alla luna e sempre fresco di Govinda,
103. Nihsima hari-madhurya saundaryadyeka-bhogini = Che gioisce solo dell'infinita dolcezza e bellezza di Hari,
104. Sapatnya dhama murali-matra bhagya kataksini = Che può solo ammiccare con gli occhi alla fortuna della Sua co-moglie, il flauto Murali,
105. Gadha buddhi-bala krida jita vamsi-vikarsini = Che dopo aver sconfitto Krishna al gioco d'azzardo Gli prende il flauto,
106. Narmokti candrikotphulla krsna kamabdi-vardhini = Che aumenta l'oceano dei desideri di Krishna, con le Sue parole scherzose simili ai raggi della luna piena,
107. Vraja-candrendriya-grama visrama-vidhu-salika = Che è il luogo di riposo, simile alla luna, per tutti i sensi della luna di Vraja (Sri Krishna),
108. Krishna sarvendriyonmadi radhetyaksara-yugmaka = Le cui due sillabe del Suo nome, Ra-dha, fanno impazzire tutti i sensi di Krishna.

Bhagavad-gita: Il verso del giorno

  • Bhagavad-gita cosi' com'e' - Il Verso di Oggi e': B.G. - 09.14

Ratha Yatra a Milano

rathayatra

Sostieni anche tu il Movimento di Sri Caitanya

Con un piccolo sforzo otterrai un grande risultato!