Cerca

GTranslate

Panca-tattva Maha-mantra

(jaya) sri-krishna-caitanya prabhu nityananda
sri-advaita gadadhara srivasadi-gaura-bhakta-vrinda

Sri Caitanya Mahaprabhu è sempre accompagnato dalla Sua espansione plenaria Sri Nityananda Prabhu, dalla Sua incarnazione Sri Advaita Prabhu, dalla Sua potenza interna Sri Gadadhara Prabhu, e dalla Sua energia marginale Srivasa Prabhu. Egli, in mezzo a loro, viene adorato come la Suprema Personalità di Dio. È importante sapere che Sri Caitanya Mahaprabhu è sempre accompagnato da questi altri tattva. Quindi i nostri omaggi a Sri Caitanya Mahaprabhu sono completi quando diciamo sri-krishna-caitanya prabhu nityananda sri-advaita gadadhara srivasadi-gaura-bhakta-vrinda. Come predicatori del movimento per la coscienza di Krishna, dapprima dobbiamo offrire i nostri omaggi a Sri Caitanya Mahaprabhu cantando il mantra Panca-tattva; poi diciamo Hare Krishna, Hare Krishna, Krishna Krishna, Hare Hare / Hare Rama, Hare Rama, Rama Rama, Hare Hare. Sono dieci le offese che devono essere evitate durante il canto del maha-mantra Hare Krishna, ma nel canto del mantra per il Panca-tattva, cioè sri-krishna-caitanya prabhu nityananda sri-advaita gadadhara srivasadi-gaura-bhakta-vrinda, non vi sono effetti negativi. Sri Caitanya Mahaprabhu è conosciuto come maha-vadanyavatara, l'incarnazione più misericordiosa, perché Egli non considera le offese commesse dalle anime cadute. Così, per derivare il pieno beneficio del canto del maha-mantra (Hare Krishna, Hare Krishna, Krishna Krishna, Hare Hare / Hare Rama, Hare Rama, Rama Rama, Hare Hare), dobbiamo prima di tutto prendere rifugio in Sri Caitanya Mahaprabhu, imparare il mantra del Panca-tattva, e poi cantare il maha-mantra Hare Krishna. Così questo canto sarà più efficace.

 

Bhagavad-gita: Il verso del giorno

  • Bhagavad-gita cosi' com'e' - Il Verso di Oggi e': B.G. - 02.59

Ratha Yatra a Milano

rathayatra

Sostieni anche tu il Movimento di Sri Caitanya

Con un piccolo sforzo otterrai un grande risultato!