Perché sostenere la I.S.K.Con.?

Qualunque cosa tu faccia...
Qualunque cosa tu faccia...
qualunque cosa tu mangi, sacrifichi od offri in carita', come pure le austerita' che compi - offri tutto a Me, o figlio di Kunti. (B.G. - 9.27)
Leggi
Qualunque sia il metodo...
Qualunque sia il metodo...
adottato per servire Krishna, si deve rinunciare ai frutti del proprio lavoro cioe' si devono impiegare i risultati delle proprie attivita' (karma) per una buona causa. (Srila Prabhupada)
Leggi
Ogni uomo dovrebbe...
Ogni uomo dovrebbe...
dare in carità il 50% dei suoi guadagni al servizio di una buona causa e, secondo i testi sacri, questa causa è la Coscienza di Krishna. (Srila Prabhupada)
Leggi
Chiunque puo' sacrificare una...
Chiunque puo' sacrificare una...
parte dei frutti delle sue azioni per la diffusione della Coscienza di Krishna; questo servizio volontario lo aiutera' a sviluppare il suo amore per Dio e raggiungere cosi' la perfezione. (Srila Prabhupada)
Leggi

separatore iskcon

La Bhaktivedanta Book Trust (presente in 54 paesi) è diventata una delle maggiori case editrici del mondo, con la più grande produzione e distribuzione di libri di filosofia, di religione e di cultura indiana.

La Bhaktivedanta Book Trust pubblica traduzioni autorevoli arricchite da commenti e studi sui grandi classici dell’India.

 

Medi

 

Le pubblicazioni complete e accessibili hanno riscosso un grande successo negli ambienti accademici e culturali di tutto il mondo. Il testo originale sanscrito o bengalese, la translitterazione in caratteri romani, il significato parola per parola, la traduzione italiana, i ricchi ed elaborati commenti, gli esaurienti indici degli argomenti, le molte illustrazioni a colori e un glossario completo rendono questi libri essenziali per ogni biblioteca e casa.

Dall’India all’America, dall’Europa all’Australia milioni di persone sono entrate in contatto con questi libri.

I “Grandi Classici dell’India” sono stati tradotti in decine di lingue diverse e in ogni paese, e grazie all’influenza di questa cultura e di questa filosofia sono sorti templi, comunità, fattorie, scuole, ristoranti, stazioni radio e televisive.

 

Maha



I TESTI

· La Bhagavad-gita “così com’è”
La Bhagavad-gita, l’opera classica più famosa della letteratura religiosa indiana, è stata letta e studiata con molta attenzione dai più grandi pensatori del mondo, tra cui Thoreau, Emerson, Kant, Einstein, Gandhi e Huxley.
La Bhagavad-gita così com’è, a cura di Bhaktivedanta Swami Prabhupada, è la versione più fedele e più completa, autentico best-seller a livello mondiale.

· Il Libro di Krishna
Un riassunto completo del decimo Canto del Bhagavata Purana. Il Libro di Krishna presenta quest’antica narrativa indiana in forma di brevi e scorrevoli racconti, ideali per l’uso didattico ed educativo.

· Il Nettare della devozione
Uno studio riassuntivo del Bhakti-rasamrita-sindhu, classico medioevale di Rupa Goswami. Si tratta della prima analisi in lingua italiana dettagliata e documentata sulla pratica del bhakti-yoga (lo yoga della devozione).
Il Nettare della devozione presenta le cerimonie e le tecniche di meditazione del misticismo indiano.
Le descrizioni grafiche dei livelli di coscienza trascendentale e dell’esperienza religiosa fanno di questo volume una lettura importante e un punto di riferimento prezioso per quanti siano interessati allo studio filosofico e psicologico della religione.

SB
·

Srimad Bhagavatam (collana in dodici canti)
La scienza suprema della realizzazione spirituale presentata in tutta la sua ampiezza e profondità.
L’opera comincia là dove termina la Bhagavad-gita.
Lo Srimad Bhagavatam, conosciuto come l’essenza delle Scritture vediche, copre tutta la gamma della conoscenza umana ed è essenziale per ogni biblioteca.
Filosofia e religione :
espressione e sintesi dei testi più importanti sui sistemi religiosi e filosofici indiani (Veda, Upanisad, Bhagavad-gita), lo Srimad Bhagavatam risponde esaurientemente a tutte le domande.
Sociologia e antropologia:
presentazione dettagliata dell’antica cultura e società indiana, delll’istituzione del varnasrama, della filosofia sociale e dell’istruzione vedica. Contiene materiale prezioso per lo studio sociologico e antropologico della religione.
Psicologia e scienza:
nuove prospettive sulla natura della coscienza, del comportamento umano e dello studio filosofico dell’identità.

SriCC



· Sri Caitanya-caritamrita
La Bhaktivedanta Book Trust presenta in forma integrale, e per la prima volta in italiano, il gioiello letterario dell’India medioevale.
L’opera in otto volumi, presenta la vita e gli insegnamenti di Sri Caitanya Mahaprabhu.
Questa grande personalità spirituale dell’India del XVI secolo ha generato un profondo cambiamento nella società indiana soffocata dal sistema delle caste.
Facendo rivivere l’aspetto monoteista della tradizione religiosa indiana, Sri Caitanya, con la diffusione della Coscienza di Krishna e del canto collettivo del mantra Hare Krishna Hare Krishna Krishna Krishna Hare Hare, Hare Rama Hare Rama Rama Rama Hare Hare, ha riportato l’attenzione di studiosi e religiosi sull’aspetto personale della Verità Assoluta, Sri Krishna.
Completata nella stesura originale in bengalese nell’anno 1616 da Krishnadasa Kaviraja Goswami, l’intera Sri Caitanya-caritamrita giunge soltanto ora ai lettori occidentali.
Un importante contributo allo studio dell’eredità religiosa, filosofica e culturale dell’India.

Studio sulla Bhagavad-gita


Domande e risposte - 1a…

(1a parte) Domande e risposte sulla Bhagavad-gita Che cos'è la Bhagavad-gita? La Bhagavad-gita ("Il canto del Signore"), nota...

Domande e risposte - 2a…

(2a parte) Domande e risposte sulla Bhagavad-gita Che cosa sono i jiva? I jiva siamo noi, esseri viventi...

Un breve riassunto

Un breve riassunto della Bhagavad-gita La Bhagavad-gita inizia con il re cieco Dhritarastra che chiede al...

Un sommario - 1a parte

Un sommario della Bhagavad-gita (parte I) La luce della Gita di Kalakantha Dasa Bhagavad-gita significa "il canto (gita)...

Un sommario - 2a parte

Un sommario della Bhagavadgita (parte II) La luce della Gita di Kalakantha Dasa   "Sono la fonte di tutti...

Bhagavad-gita_NOANNIVERSARY
  • 1
  • 2
Prev Next

Il Dharma

Il dharma nella Bhagavad-gita Sri Krishna cambia la comprensione di Arjuna  per quanto riguarda la...

Krishna è Dio

Krishna è Dio, la Persona Suprema   Nell'Atharva-veda, la  Gopala-tapani Upanisad dichiara direttamente che Krishna, è Dio...

L'antica scienza dell'agire

  L'antica scienza dell'agire Forse avrete sentito il racconto di alcuni ricchi mercanti o di baroni turbolenti...

La scala dello Yoga

  La scala dello yoga Dal fondo alla cima Si può iniziare la propria "scalata" sulla scala dello...

Le qualità della virtù

  Le qualità della virtù Il compimento delle tre austerità che seguono, sono dette qualità della virtù...

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Capitolo 01

1° Capitolo Sul campo di battaglia di Kuruksetra a. I preparativi per la guerra (1.1-27) 1. Sańjaya informa...

Capitolo 02

2° Capitolo Il contenuto della Bhagavad-gita a. Arjuna si sottomette a Krishna, e Krishna si accinge ad...

Capitolo 03

3° Capitolo Il karma-yoga a. La confusione: Rinunciare o agire (3.1-2) Arjuna chiede a Krishna come mai Lui...

Capitolo 04

4° Capitolo La conoscenza trascendentale a. La conoscenza trascendentale che riguarda Krishna (4.1-10) 1. Questa Bhagavad-gita precedentemente fu...

Capitolo 05

b. Agire con distacco (5.7-12) 1. Un'anima pura non rimane legata perché, sebbene agisca, essa fissa...

Capitolo 06

6° Capitolo Il dhyana-yoga a. Avanzare nello yoga tramite il distacco (6.1-4) 1. Il sannyasa e lo yoga...

Capitolo 07

7° Capitolo La conocenza dell'Assoluto   a. Conoscere Krishna  completamente tramite l'ascolto (7.1-3) Krishna chiede ad Arjuna di ascoltare...

Capitolo 08

8° Capitolo Raggiungere il Supremo a. Krishna risponde alle domande di Arjuna (8.1-4) Arjuna pone otto domande a...

Capitolo 09

9° Capitolo La conoscenza più confidenziale   a. Ascoltare di Krishna: qualità da sviluppare e da evitare. (9.1-3) La...

Capitolo 10

10° Capitolo L'opulenza dell'Assoluto   a. La posizione di Krishna come l'origine di ogni cosa (10.1-7) 1. Chiunque conosca...

Capitolo 11

11° Capitolo La forma universale a. La domanda di Arjuna e la descrizione di Krishna della forma...

Capitolo 12

12° Capitolo Il servizio di devozione a. La bhakti supera l'impersonalismo (12.1-7) 1. Colui che fissa la mente...

Capitolo 13

13° Capitolo La natura, il beneficiario e la coscienza a. Le sei domande di Arjuna (13.1) Arjuna chiede...

Capitolo 14

14° Capitolo Le tre influenze della natura materiale a. La liberazione e il condizionamento dell'essere vivente (14.1-4) 1...

Capitolo 15

15° Capitolo Lo yoga della Persona Suprema a. Distaccarsi dal mondo materiale, il riflesso del mondo spirituale...

Capitolo 16

16° Capitolo Natura divina e natura demoniaca a. Qualità trascendentali e qualità demoniache (16.1-6) 1. Vengono menzionate 26...

Capitolo 17

17° Capitolo Le divisioni della fede a. Le influenze determinano le proprie attività: fede e adorazione secondo...

Capitolo 18

18° Capitolo La perfetta rinuncia a. Agire con distacco è la vera rinuncia e agendo in questo...