Cerca

chisiamo

Chignolo d'isola - Villag. Hare Krishna (BG)
Lun -Dom: 4:30 - 21:00

Questo articolo unisce il mio amore per due cose: la scienza e il bhakti yoga. I miracoli del corpo umano mi ricordano quotidianamente la meraviglia mistica dietro ogni cosa. Fa parte del motivo per cui ho studiato scienze. Sebbene molte persone usino la scienza per provare a contestare l'esistenza di un'intelligenza superiore, per me diventa più innegabile che non sia possibile che le complessità delle cellule provengano dal nulla.

I praticanti del sentiero del bhakti yoga cantano quotidianamente il maha-mantra, ed è di questo mantra che considereremo gli effetti sul corpo umano e sull'anima. Per quelli di voi che non lo sanno, il maha-mantra è: "Hare Krishna Hare Krishna Krishna Krishna Hare Hare/Hare Rama Hare Rama Rama Rama Hare Hare". Questo mantra fa appello a tutto ciò che è attraente e compassionevole, che è la fonte di ogni felicità, e senza dubbio diventa facile vedere come questa felicità si infiltri nella vita dei meditanti.

Un esperimento di Niva, W.J e altri è stato condotto su un gruppo di infermieri che lavorano in un ambiente altamente stressante. Stava testando i loro livelli di cortisolo, un ormone che viene rilasciato come parte del sistema di risposta allo stress. Se viene rilasciato troppo di questo ormone, può interrompere quasi tutte le funzioni del tuo corpo. Ti mette a rischio di molti problemi di salute, vale a dire ansia e depressione (che conosco fin troppo bene). Alle infermiere fu detto di cantare il maha-mantra per 20 minuti ogni giorno per 45 giorni. I risultati hanno mostrato una sostanziale diminuzione dei livelli di cortisolo negli infermieri con stress da moderato a grave. Un altro studio afferma addirittura che il canto di questo mantra attenua le emozioni durante gli episodi stressanti.

Un altro studio condotto da Kritiprasanna Das e altri ha utilizzato un EEG per monitorare l'attività cerebrale prima e dopo che il paziente ha cantato il maha-mantra 108 volte. È un modo non invasivo di registrare l'attività elettrica nel cervello. Dopo che il paziente ha cantato il mantra, le onde cerebrali hanno suggerito uno stato mentale più calmo e rilassato. La conclusione dello studio è che il canto potrebbe essere un modo efficace per controllare la depressione, la tensione e lo stress.

Quindi, questi sono gli impatti che ha sul tuo corpo, e sulla tua anima? A parte il sollievo dallo stress e il profondo senso di rilassamento che ne deriva, la meditazione mantra può invocare un cambiamento in se stessi. Ti dà una mentalità più chiara, permettendoti di affrontare meglio i problemi e persino di guarire emotivamente. Parlo per esperienza come qualcuno che è emotivamente segnato. Aprire la tua mente e il tuo cuore può renderti un individuo più compassionevole e riflessivo. Quando ti prendi il tempo per condividere i tuoi pensieri e desideri più intimi con il divino, il divino si prende il tempo per rispondere ed essere presente con te e condividere quello spazio sacro. Sperimenti un tipo di reciprocità che ti soddisfa personalmente.

La meditazione sul mantra non è un'attività che fai da solo. È un'opportunità per ravvivare una connessione con qualcuno che vi ama tutti, che vi conosce tutti. Anche se potresti sentirti solo e sembrare solo, in realtà stai investendo nella tua relazione con qualcuno più grande di te, con il potere dell'universo e dell'intero cosmo. Questa relazione è speciale perché trascende tutte le connessioni che hai in questo mondo, che sono solo temporanee. Questo è eterno e dura vita dopo vita. Cantare il maha-mantra ti apre a una maggiore consapevolezza di te stesso e a una comprensione più profonda dei tuoi pensieri, sentimenti e comportamenti. Questa accresciuta consapevolezza può anche estendersi a una maggiore consapevolezza dell'interconnessione di tutti gli esseri. Ti dà una connessione molto reale e tangibile e un senso di unità con l'universo e il divino.

Ricorda, la causa della sofferenza trova le sue radici nella mente. Quindi, per alleviare la sofferenza, dobbiamo controllare la mente e il modo migliore per farlo è cantare il maha-mantra. La mente è potente, fidati di me, lo so, ma ciò che è più potente è l'energia e la forza vitale assoluta che esiste all'interno del maha-mantra, che non è diverso dal divino stesso. La scienza sta ancora testando e cercando di capire i limiti delle energie inferiori e inferiori create dal super cervello noto come Krishna. Quanto più potenti pensi possano essere le energie superiori? Meditare non è facile, ma è semplice. E se posso farlo io, allora puoi farlo anche tu.

Radha Vinode dd

Ricorrenze del mese

Pandava Nirjala Ekadasi

Sri Vakresvara Pandita

Sri Syamananda Prabhu

Sri Sridhara Pandita

Sri Mukunda Datta

Srimati Gangamata Gosvamini

Sri Baladeva Vidyabhusana

Srila Vrindavana Das Thakura

Pandava Nirjala Ekadasi

Sri Vakresvara Pandita

Sri Syamananda Prabhu

Sri Sridhara Pandita

Sri Mukunda Datta

Srimati Gangamata Gosvamini

Sri Baladeva Vidyabhusana

Srila Vrindavana Das Thakura